Su Vine un telegiornale di sei secondi

Gli utenti della piattaforma video Vine creata da Twitter stanno costantemente aumentando. La particolarità di Vine è quella di limitare la durata dei video a sei secondi, producendo contenuti particolarmente appetibili per chi si informa principalmente su smartphone e tablet.

Fino a poco tempo fa l’utilizzo di Vine era possibile esclusivamente attraverso un’applicazione da installare sul proprio dispositivo mobile, ma oggi Vine è accessibile anche da pc. La nuova piattaforma, inoltre, permette di pubblicare video non direttamente filmati con l’app, cosa che prima non era possibile.

Si aprono spazi per sperimentare nuovi formati di informazione. «I media hanno faticato a trovare il giusto approccio a Vine» spiega Richard Barley, consulente e formatore a Vine, aggiungendo che «le testate dovrebbero avere un approccio più rilassato alla piattaforma».

Tra i primi a utilizzare Vine per fare informazione ci sono Bbc News e NowThis News, già presenti su Instagram, dove invece i video durano 15 secondi.